domenica 7 maggio 2017

Piemonte, 13 e 14 maggio. Seminario sui Rosacroce


1 commento:

IndoEuropean ha detto...

nella Camminata meditativa odierna mi giunge che, collegando quando dice Dion Fortune sulla Croce d'Oro e sulla Rosa rossa, la Croce di Luce aurea è in Realtà, secondo l'Ebraismo, AUR, ovvero Luce, mentre la Rosa di Luce adamantina è in Realtà, secondo l'Ebraismo, ADAMAH, ovvero Terra, quindi, Spirito [inteso: Coscienza] e Corpo, così come spiegato anche nel Buddhismo quale Unione sacra, e che origina una Religione di Tipo anAtmanista, ovvero, senz'Anima [inteso: Ego], ma in Termini cabalistici, AUR è Livello di Atziluth, mentre ADAMAH a Livello di Assiah, e fra i due ci sono Beriah, che corrisponde a Psiche, Elemento Aria, e Yetzirah, che corrisponde a Mente, Elemento Acqua; la Medicina cinese, basata sul Taoismo, ragiona in Entità simili dove, Beriah e Yetzirah sono Feng e Shui; ma specialmente importante è sapere che noi siamo l'Osservatore silente di tutto questo, Coscienza [che è particella di Dio ovvero, che è Dio <- senza che qualcuno di noi singolarmente sia Dio in sè], e che deve essere sfavillante come dice Diego Cugia o, illuminante-illuminata come dice me: può starci, secondo voi, quali Seminaristi circa l'Argomento da voi trattato?