domenica 18 maggio 2014

Border Nights - puntata 124

Inizio di puntata con Paolo Franceschetti con cui si parlerà del presunto maniaco di Firenze e di molto altro. Poi spazio a Andrea Bizzocchi autore del libro "Euroballe" (edizioni Il Punto di Incontro): si parla di Europa, moneta tradizionale ed elettronica, signoraggio, anatocismo, debito pubblico, governo ombra ecc. Nella seconda parte collegamento con la popolare attrice Eleonora Brigliadori che ci racconterà come si è avvicinata alla spiritualità e all'antroposofia di Steiner per arrivare poi a testimoniare il suo processo di guarigione dal tumore e da altre malattie raggiunto stando lontana dalla cosiddetta medicina tradizionale e abbracciando invece elevati stadi di spiritualità e di consapevolezza. Nel finale la consueta scheda di Maestro di Dietrologia dedicata ad "Uomini e Donne". Durante la puntata si è anche continuato ad ascoltare la musica a 432 hz con un altro brano di Giordano Sandalo.
Border Nights va in onda in diretta ogni martedi alle 22 su Web Radio Network. Blog: http://bordernights.blogspot.it gruppo Facebook: Border Nights email: bordernights@webradionetwork.eu

http://www.spreaker.com/user/bordernights/border-nights-puntata-124-14-05-2014



11 commenti:

Anonimo ha detto...

Paolo potresti fare un pò di chiarezza? Ricordo che all'epoca della bega con Gabriella, tu dicesti che lei sosteneva che suo figlio era la reincarnazione del messia. Ora la sua famiglia pubblica un libro nel quale si dice che il messia non è mai morto. All'epoca tu e Gabriella vi siete fraintesi o si contraddicono loro?

Anonimo ha detto...

Salve Paolo volevo chiederti in sintesi, come mai per noi tutto sto Karma, e i potenti come fanno, non arriva anche a loro il karma negativo dato che stanno sfraccellando tutta la terra e gli uomini.??

grazie, da u Persona semplice.

Anonimo ha detto...

@ una persona semplice
La tua è una delle poche domande intelligenti che si leggono ultimamente.

laurama ha detto...

Ho letto da qualche parte che i "maghi neri" sanno come fare per evitare il Karma negativo....

Anonimo ha detto...

laurama lo fanno meglio i maghi bianchi, tutti lo possono fare arrivati ad un certo livello di evoluzione spirituale, arrivati a determinati stati di bodisattva lo elimini, seguendo l'ottuplice sentiero del budda non ne accumuli dell'altro (anche altri sentieri ovviamente), non fumando non bevendo alcolici non utilizzando droghe, praticando un estrema attenzione su se stessi, meditando ecc lo puoi diminuire. ma fra il dire e il fare c'è di mezzo il mare, infatti sapendo razionalmente tutto questo ed essendo come dice giustamente andretta un coglione, ne accumulo quantità industriali :(.

O.T. ho trovato un articolo dal vecchio sito di alkemica.net un articolo interessante sui predatori psicopatici correlato alla tecnologia militare che mi ha fatto capire l'attualità e l'importanza delle ricerche della Calvaruso e quanto sia importante mantenere l'attenzione su questo tema.
posto un breve estratto e il link:
"Già due anni fa infatti il MIT (Massachusetts Institute of Technology) era riuscito a isolare l'empatia nel cervello usando campi elettromagnetici, e sviluppando per uso militare elmetti che permettano di uccidere senza scrupoli come è possibile ai predatori puri. Se potesse essere utilizzata la stessa tecnologia per attivare l'empatia potrebbero esserci allora delle possibilità di recupero per i predatori puri. Senza consapevolezza e presa di coscienza la tecnologia porta ad esserne schiavi e da essa condizionati; mai da sola la tecnologia ci aiuta a migliorare realmente..."

http://old.alkemica.net/articoli/entry/4-societ%C3%A0-e-politica/1450-dedicato-ai-miei-fratelli-e-alle-mie-sorelle-esseri-umani-sovrani-custodi-del-creato

jj

laurama ha detto...

jj (anonimo) grazie per il link e per la spiegazione... quello che volevo dire è che si, nel primo caso si può eliminare il Karma accumulato... però quello che avevo letto era che i "maghi neri" sapevano come continuare a fare azioni malvage senza averne i contraccolpi... non so se è vero però osservando certi potenti che ne hanno fatte di cotte e di crude (provocato guerre ecc. cioè atti gravissimi, non parlo di comuni esistenze) e arrivano tranquilli alla vecchiaia, mi conferma quello che ho letto.
Questo non vuol dire che vorrei essere come loro, anzi!

Anonimo ha detto...

non so dirti nello specifico scusa se ho capito male la domanda, credo che le leggi spirtuali non abbiano però eccezioni e che quanto fatto abbia sempre conseguenze (magari riescono a dilazionare l'effetto), ma qui ci vorrebbero per rispondere adeguatamente persone con una conoscenza decisamente superiore alla mia come Carpeoro od altri (Andretta escluso ovviamente al quale dedico questa canzone: https://www.youtube.com/watch?v=-YptSsIg53A )

io per il libro stagionale offrirò 33 euro comunque

volevo anche ringraziare Eleonora per l'intervento nella scorsa trasmissione che mi ha letteralmente lasciato a bocca aperta ascoltando avidamente ogni sua parola, che fosse una dea a parlare attraverso di lei per me è stato palese avendo vissuto un'esperienza simile.

i maghi neri sono solo persone che hanno fatto parte di scuole esoteriche iniziatiche, che non avevano caratteristiche per portare a compimento il lavoro e ne sono state poi escluse, quindi sono persone che non hanno una capacità e una visione completa, voglio continuare a credere quanto dice Carotenuto che sono le forze bianche a reggere il mondo (anzi ne sono sicuro intimamente) ciò non toglie che i maghi neri possano fare danno notevole, una cosa che i maghi neri non sopportano è l'ironia e il riso, evocare il Dio riso li mette in crisi, questa è l ragione per cui amo e trovo terapeutiche e psicomagiche le risate di Paolo e Fabio in trasimssione, provate a ridere in faccia al vostro nemico e sarà nudo.

che Dio mi salvi da me stesso dai miei nemici dai miei amici dalla mia famiglia dalla mia donna dalla rosa rossa e dalla magistratura ... e anche da Andretta

jj

Anonimo ha detto...

Occhio a non confondere karma con parassitaggio, se un povero cristo continua ad avere esperienze molto brutte,esperienze che sembrano quasi persecuzioni, anche difficili da spiegare razionalmente, puo' darsi che non sia il Karma a fargliele passare, m qualcosa di cosciente e maligno. Il karma non e' un demone che punisce all'infinito, e' solo azione e reazione, altre sfighe sono parassitaggi maligni. Tony

laurama ha detto...

jj
può essere che la risposta alle nostre domande risieda in questa frase "Concludendo, Thomas Sheridan ci ricorda che la natura non sbaglia mai e che molto probabilmente il motivo dell'esistenza del predatore è quello che gli umani ritornino o diventino finalmente "Esseri Spirituali Liberi" capaci di abbracciare consapevolmente la propria umanità per poter fare il salto evolutivo epocale e creare così un mondo a beneficio di tutti...naturalmente di tutti gli Esseri Spirituali Liberi!" che ho trovato all'interno di questo link (seguendo quello che aveva segnalato lei)
http://essereumanoinarmonia.blogspot.it/2012/12/il-predatore-psicopatico-e-la-sua.html?spref=fb

laurama ha detto...

Riposto la frase... non so se l'ho postata tutta:
"Concludendo, Thomas Sheridan ci ricorda che la natura non sbaglia mai e che molto probabilmente il motivo dell'esistenza del predatore è quello che gli umani ritornino o diventino finalmente "Esseri Spirituali Liberi" capaci di abbracciare consapevolmente la propria umanità per poter fare il salto evolutivo epocale e creare così un mondo a beneficio di tutti...naturalmente di tutti gli Esseri Spirituali Liberi!
E quale sarà la sorte del predatore-psicopatico-senza coscienza? L'estinzione..."

Anonimo ha detto...

La natura ha un non so che di predatorio.....per finire la predazione deve finire la natura.